La manifestazioneBike in Busto

La Bike in Busto è arrivata alla 10ma edizione, ormai una classica della città di Busto Arsizio (VA).

La manifestazione si è svolta Sabato 8 Giugno presso il Parco Alto Milanese, e come di consueto al serale con partenza alle ore 18.30.

La Bike in Busto “memorial Michele Maiorano” è un esempio di come una manifestazione di MTB può essere portata anche in città come Busto Arsizio, non per forza in boschi di collina o montagna; infatti molti abitando in città praticano questo stupendo sport in parchi come il Parco Alto Milanese dove si è svolta appunto la Bike in Busto.

Grazie all’impegno della società MTB Evaloon, società organizzatrice, si è ottenuto sicuramente un ottimo risultato.

volantino Bike in Busto retroLa quota d’iscrizione fissata a 15 euro prevedeva come di consueto per le manifestazioni del Circuito dei Parchi:

  • Assicurazione;
  • Assistenza sanitaria;
  • Docce;
  • Lavaggio bici;
  • Pasta party.
  • Pacco gara (garantito ai primi 350 iscritti)

Il pacco gara era composto da prodotti alimentari, una bomboletta campione di WD-40 ed un campione di IsoNam Energy della Named; tra le brochure anche una utile cartina dei principali sentieri della provincia di Varese.

Il rilevamento tempi tramite chip è stato effettuato da OTC, e per chi ne era sprovvisto vi era la possibilità di noleggiarlo al costo di 3€.

All’arrivo era allestito il Pasta Party, oltre a questo era aperta la cucina per gustare in compagnia una buona grigliata e patatine.

Come per la Bike in Busto vi era la possibilità anche per i più piccoli di partecipare ad una manifestazione di MTB, una mini manifestazione non competitiva aperta ai bambini dai 6 ai 13 anni che si è tenuta prima della Bike in Busto, con partenza alle ore 15.00.

La cronaca della Bike in Busto

Quando la pioggia lascia il posto al sole la storia cambia.

Bike in Busto passaggioDopo gare ad appannaggio del fango ecco finalmente una gara asciutta, il bel tempo è arrivato e il sole ha potuto così asciugare il terreno, forse anche troppo…

Circa 380 iscritti per godersi la manifestazione, seguiti anche da un bel pubblico che faceva da cornice all’evento, pronto ad incitare parenti ed amici, o anche solo tutti i singoli partecipanti, chi più allenato e chi meno.

La Bike in Busto prevedeva un percorso di 29 km su 3 giri, tutti sterrati tra strade bianche e single track nel bosco, dove l’andatura rimaneva sostenuta per tutta la gara, anche grazie alla mancanza di salite.

Il primo giro più lungo degli altri prevedeva una parte per sgranare il gruppo per non avere troppi intoppi quando si passava alle parti più strette dei single track.

Subito dopo il via una nube di polvere vede scomparire tutti i bikers che incuranti della mancanza visiva si affidavano a tutti gli altri sensi rimasti per non perdere terreno.

Proseguendo la gara si andavano a formare gruppetti e la situazione andava Medaglietta Bike in Bustomigliorando.

Una gara piena di rilanci, dove i rettilinei lasciavano spazio a single track o a curve secche che spezzavano il ritmo, ma nonostante questo il ritmo dei primi era sui 30 km/h di media.

Inoltre era importante rimanere in scia nei tratti di rettilineo per poter fiatare un po’ e non perdere il treno giusto.

All’arrivo sono state consegnate delle medagliette ai bikers come ricordo della 10ma Bike in Busto disputata.

Foto

La prossima manifestazione del Circuito dei Parchi si terrà Domenica 23 Giugno a Caronno Varesino, e sarà la 2a Special MTB Parco Rile Tenore Olona organizzata dal Comitato Genitori di Caronno Varesino.

I risultati

Vincitore Bike in Busto 2013Ottimo risultato della società organizzatrice MTB Evaloon che riesce a piazzare 5 atleti nei primi 10 posti, segno di un ottima preparazione.

A tagliare per primo il traguardo ancora il grande Pigato Guido (MTB Evaloon) in 1h02’09”, che dopo Vinago fa il bis.

Distaccato di 10 secondi Mastellaro Moreno (MTB Lomazzo) anche lui sempre nelle posizioni di vertice.

Al terzo posto un grande Cipolla Simone (MTB Evaloon) a 25” dal primo gradino del podio, anche lui in notevole crescita.

Seguono poi in ordine Stefanazzi Luca (MTB Evaloon), Giacometti Alessio (ASD Skorpioni Racing Team), Montini Paolo (MTB Lomazzo), Dinale Davide (SC Triangolo Lariano ASD), Perego Luca (MTB Evaloon), Brighenti Fabio (MTB Lomazzo), Viluppi Claudio (MTB Evaloon).

Questi i primi 10 bikers in classifica generale.Banco premi Bike in Busto

I primi divisi per categoria sono:

  • 14/20 Pellegrini Mirko (ASD Skorpioni Racing Team)
  • 21/35 Pigato Guido (MTB Evaloon)
  • 36/49 Mastellaro Moreno (MTB Lomazzo)
  • 50+ Viluppi Claudio (MTB Evaloon)
  • W Crestani Marina (MTB Benini Novara)

Nella sfida tra il gentil sesso vediamo trionfare Crestani Marina (MTB Benini Novara) col tempo di 1h12’39”, al secondo posto Colombo Claudia (MTB Evaloon) e terza Sparber Karin (MTB Lomazzo) col tempo di 1h17’27”.

Nella classifica invece delle società con maggior numero di partecipanti abbiamo al primo posto ASD Skorpioni Racing Team con 33 atleti, seconda MTB Evaloon e terza MTB Lomazzo.

Risultati completi

Foto: galleria fotografica del Circuito dei Parchi 2013.